La ginnastica medica è una forma di attività fisica indicata per tutte le patologie osteoarticolari croniche.

È indicata per tutte le persone che vogliono prevenire la comparsa di alcune patologie comuni che insorgono con l’avanzare dell’età come, ad esempio, il mal di schiena, la perdita di equilibrio e la perdita di massa muscolare (sarcopenia).

L’obiettivo della ginnastica medica è quello di raggiungere un miglioramento posturale globale riacquisendo maggior libertà di movimento nella vita quotidiana.

Nel nostro studio Fisiofit di Piacenza, la ginnastica posturale, chiamata comunemente ginnastica medica, è svolta in piccoli gruppi, massimo 2/3 persone, allo scopo di dedicare le giuste attenzioni ai vari partecipanti. La nostra esperienza ci ha portato a creare dei corsi omogenei, raggruppando le persone in base alla patologia, al distretto, o meglio all’obiettivo che la persona si prefigge inizialmente insieme al terapista.

Le sedute sono svolte sotto la guida di personale fisioterapico qualificato e ogni esercizio è mirato all’esigenza del singolo paziente, senza mai perdere il motivo per il quale si è rivolto a noi.

Al termine di un percorso di riabilitazione individuale proponiamo un percorso in piccoli gruppi di mantenimento in forma. Il vantaggio di essere seguiti a lungo termine nella stessa struttura è quello di continuare sulla base degli stessi principi che accomunavano anche la fase acuta.

 La ginnastica medica è tra le attività maggiormente consigliate secondo la letteratura scientifica per evitare recidive per le problematiche di mal di schiena o mal di collo attraverso il miglioramento della mobilità e del controllo motorio delle zone interessate.

È particolarmente indicata anche per cefalee cervico-geniche e muscolo-tensive: il nostro staff è aggiornato sui più recenti esercizi presenti in letteratura scientifica.

I miglioramenti in patologie come l’artrosi sono tra i più evidenti in clinica: il miglioramento del tono-trofismo muscolare e -in parte- osseo/cartilagineo permette di alleviare i dolori dovuti all’avanzamento dell’età oltre a contrastare il lento processo di perdita di forza muscolare.

Come tutte le forme di attività fisica, il suo scopo è anche quello di aiutare la regolazione del peso corporeo di ogni partecipante; nel caso in cui l’aspetto della regolazione ponderale (calo o aumento) sia riscontrato come il problema principale da affrontare, noi consigliamo sempre di affrontarlo sia grazie all’inserimento costante di attività fisica, ma anche grazie a una corretta alimentazione guidata dal professionista adeguato.

Infine, vogliamo sottolineare come la ginnastica medica rappresenti in assoluto la miglior medicina per ogni problematica cardio-respiratoria, aiutandone il recupero e migliorando la tolleranza allo sforzo, impedendo l’avanzamento di problematiche legate ai disordini cardiaci e polmonari.