RIEDUCAZIONE MOTORIA

Terapia basata sull’attività fisica personalizzata al raggiungimento di obiettivi posturali, di rinforzo muscolare o di migliorare la funzionalità articolare.Con il termine “postura” può essere però identificato un tono muscolare ed un atteggiamento scheletrico, aventi il compito di mantenere l’organismo in uno stato di equilibrio in condizioni sia statiche che dinamiche.

Tutto ciò dev’essere fatto rispettando le curve fisiologiche del rachide.L’esecuzione di gesti motori necessita dunque di una maturità dello schema corporeo e di conseguenza di un controllo fine e padronanza dello schema motorio stesso.

Da ciò si capisce che ogni movimento necessita di un atteggiamento posturale che possa adattarsi alle diverse situazioni e che comporti il minor dispendio energetico.

Per raggiungere determinati obiettivi ci si avvale di componenti importanti dell’esercizio fisico- Allenamento propriocettivo: il quale fornisce stimoli al nostro apparato senso-motorio per lo sviluppo di capacità di controllo della postura e orientamento spazio temporale.

Rinforzo muscolare: ci consente di mantenere il tono muscolare il quale ci darà la possibilità di essere più stabili e forti in determinate situazioni di destabilizzazione. Inoltre ci darà la possibilità di aumentare la forza e la stabilità dei muscoli anti gravitari, sempre più fondamentali con l’avanzare dell’età.

Elasticità muscolare: ci consente di prevenire in maniera specifica infortuni a livello periferico e conferire maggior fluidità ai normali movimenti quotidianiTutto questo, eseguito quotidianamente, porterà sicuramente a migliorare gli atteggiamenti posturali e gli schemi motori di base, che ci consentiranno di mantenere il controllo del nostro corpo.